Istituto Comprensivo Visconteo
Via Circonvallazione B, 3 - 26025 PANDINO (Cr)
Tel. + 037 390 286 - Fax +037 390 069
e-mail cric81900q@istruzione.it - PEC cric81900q@pec.istruzione.it - CF 91 036 340 197

Notizie ed indirizzi utili

 

Notizie ed indirizzi utili

 

Segnalare casi di bullismo

Attivazione della casella di posta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per segnalare casi di bullismo e cyberbullismo.

 

Canali social del MIUR

Strumenti di azione attualmente in uso sono i due social del MIUR pensati e realizzati insieme ai ragazzi: www.webimparoweb.eu e www.ilsocial.eu. Entrambi social tematici, il primo per i ragazzi under13, sotto la guida del docente che e anche amministratore dei contenuti da pubblicare (questo perché si educa al social prima di essere social); il secondo per gli over14. Sono entrambi espressione di piazze virtuali in cui poter comunicare e socializzare le proprie esperienze, le proprie emozioni. Altri importanti riferimenti tutti da esplorare sono i servizi del Co.Re.Com. (Comitato Regionale per le Comunicazioni) di Regione Lombardia, in particolare, ha dato vita a uno “Sportello Help web-reputation Giovani”: un servizio totalmente gratuito, rivolto ai cittadini lombardi, al quale ci si può rivolgere per avere assistenza in caso di problemi relativi alla tutela della propria reputazione on-line. Attraverso tale strumento il Co.Re.Com. mette a disposizione operatori in grado di rispondere alle richieste di intervento relative alla comparsa di notizie, immagini, video e commenti, ritenuti offensivi della propria dignità, su testate giornalistiche online, blog, forum e social media.

Inoltre, il Co.Re.Com. Lombardia, in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale, organizza corsi formativi - informativi nelle scuole al fine di contribuire a migliorare la consapevolezza e la prudenza dei giovani nell'utilizzo della Rete.

Infine, lo stesso Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca coordina varie iniziative, tra cui il Progetto “Generazioni Connesse” (SIC ITALY III), co-finanziato dalla Commissione Europea, attraverso il quale è stato sviluppato e implementato un Safer Internet Centre Italiano, quale punto di riferimento a livello nazionale per quanto riguarda le tematiche relative alla sicurezza in Rete e al rapporto tra giovani e nuovi media.

Da non dimenticare l'utilizzo delle parole: danno forma al pensiero, trasmettono conoscenza, aiutano a cooperare, costruiscono visioni, incantano, guariscono e fanno innamorare. Ma le parole possono anche ferire, offendere, calunniare, ingannare, distruggere, emarginare, negando con questo l’umanità stessa di noi parlanti. Ecco perché dobbiamo usare bene e consapevolmente le parole, sia nel mondo reale sia in Rete. Se è vero che la Rete e i social network sono luoghi virtuali dove si incontrano persone reali, dobbiamo domandarci chi siamo e come vogliamo vivere e comunicare anche mentre abitiamo questi luoghi. Parole O_Stili è un sito tematico che ha l'ambizione di essere questo: un'occasione per ridefinire lo stile con cui stiamo in Rete e per responsabilizzarci a scegliere con cura le parole che usiamo, proprio perché "le parole sono importanti".

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Acconsenti all'uso dei cookie