Istituto Comprensivo Visconteo
Via Circonvallazione B, 3 - 26025 PANDINO (Cr)
Tel. + 037 390 286 - Fax +037 390 069
e-mail cric81900q@istruzione.it - PEC cric81900q@pec.istruzione.it - CF 91 036 340 197

PREMESSA AI CURRICOLI VERTICALI

PREMESSA AL CURRICOLO VERTICALE

Il Curricolo d’Istituto è espressione della libertà d’insegnamento e dell’autonomia scolastica e, al tempo stesso, esplicita le scelte della comunità scolastica e l’identità dell’istituto. La costruzione del Curricolo è il processo attraverso il quale si sviluppano e organizzano la ricerca e l’innovazione educativa. Parte dal Profilo dello studente, articolato in Competenze chiave europee (Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006) e in Competenze chiave di cittadinanza (declinate nel D.M. 139/2007 “Regolamento recante norme in materia di adempimento dell’ obbligo di istruzione”) si traduce in traguardi per lo sviluppo delle competenze curricolari (Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012) che appartengono al curricolo dei tre ordini degli istituti, per arrivare alla Certificazione delle competenze al termine della classe quinta della scuola primaria e del primo ciclo d’istruzione e si delinea lungo il percorso di formazione pedagogico-didattico dei docenti, attività di riflessione, confronto e di condivisione degli obiettivi formativi svoltesi durante gli incontri delle Commissioni, di Dipartimento e di classi parallele.

Obiettivi generali del processo formativo per gli alunni del primo ciclo d’istruzione, sono le otto competenze chiave per l’apprendimento permanente (Parlamento europeo con Raccomandazione del 18 dicembre 2006) e le Competenze chiave di cittadinanza (declinate nel D.M. 139/2007)

Lo sviluppo delle competenze assume un significato profondamente etico: è importante che ogni cittadino acquisisca lungo tutto l’arco della vita sempre maggiori conoscenze, abilità, competenze, per contribuire al proprio sviluppo personale e a quello della comunità. ( Linee guida DM 742/2017 – Nuovi scenari 2018)

COMPETENZE CHIAVE EUROPEE

 Comunicazione nella madrelingua

Comunicazione nelle lingue straniere

Competenza matematica e competenza di base in scienza e tecnologia

Competenza digitale

 Imparare a imparare

Competenze sociali e civiche

Spirito d'iniziativa e imprenditorialità

Consapevolezza ed espressione culturale

COMPETENZE CHIAVE DI CITTADINANZA

 Imparare a imparare

Progettare

Comunicare

 Collaborare e partecipare

Agire in modo autonomo e responsabile

Risolvere problemi

Individuare collegamenti e relazioni

Acquisire e interpretare l'informazione

Il concetto di competenza presuppone l’integrazione di abilità e conoscenze tecniche con capacità personali, relazionali, metodologiche, per cui la didattica non risulta più legata alla trasmissione del sapere e alla sua applicazione “addestrativa”, ma deve offrire all’allievo/a occasioni per risolvere problemi e assumere compiti e iniziative autonome, per apprendere attraverso l’esperienza e per rappresentarla attraverso la riflessione, per elaborare strategie per l’apprendimento permanente. Cambia anche l’atteggiamento del docente: progetta delle occasioni strutturate nelle quali diventa regista, mediatore, facilitatore di un apprendimento costruito direttamente dagli allievi.

Il suo obiettivo è il perfezionamento progressivo di un insegnamento inteso non come una successione di lezioni o una semplice sequenza di pratiche operative, ma come organizzazione e animazione di situazioni di apprendimento in cui il soggetto è chiamato a esercitare ruoli attivi in situazioni reali.

Il Profilo in uscita, presente nelle Indicazioni nazionali 2012, dà coerenza a ciò̀ che si progetta all’interno dell’Istituto Comprensivo e che attribuisce a tutti i docenti compiti educativi e formativi comuni. Il profilo descrive, in forma essenziale, le competenze riferite alle discipline d’insegnamento e al pieno esercizio della cittadinanza che un ragazzo/ragazza deve mostrare di possedere al termine del primo ciclo d’istruzione: “Lo studente al termine del primo ciclo d’istruzione, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola, lo studio personale, le esperienze educative vissute in famiglia e nella comunità̀ è in grado di iniziare ad affrontare in autonomia e con responsabilità̀, le situazioni di vita tipiche della propria età̀, riflettendo ed esprimendo la propria personalità̀ in tutte le sue dimensioni” (Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo, d’istruzione, 2012) Il conseguimento delle competenze delineate nel profilo costituisce l’obiettivo generale del sistema educativo e formativo italiano.

Il Curricolo del nostro Istituto si sviluppa nel seguente modo:

  • Ø Competenze Chiave Europee  (matrice traguardi per lo sviluppo delle competenze);
  • Ø Curricoli disciplinari nei quali sono declinate le abilità e conoscenze (criteri di valutazione espressi nel PTOF);
  • Ø Rubriche generali per la certificazione delle competenze.

 

 

 
 
Powered by Phoca Download

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Acconsenti all'uso dei cookie